Back to Top

Come l’organismo combatte i batteri

Funziona come una "Stele di Rosetta" del sistema immunitario l'algoritmo che aiuta a capire il modo in cui l'organismo riconosce e combatte virus e batteri. La ricerca, coordinata dall'Ospedale di ricerca pediatrica St. Jude, a Memphis, e dal Centro di ricerca per il cancro Fred Hutchinson, di Seattle, aiuterà a sviluppare terapie più personalizzate per tumori e malattie infettive ed è stata pubblicata sulla rivista Nature. Il sistema immunitario dipende dai recettori delle cellule T, presenti sulla superficie di queste cellule di difesa, che riconoscono e rispondono alle cellule infettate da virus, ai tumori e ad altre minacce. Ogni persona può avere circa 100 milioni di recettori delle cellule T diversi, ognuno dei quali riesce a riconoscere uno specifico "nemico" allertando il sistema immunitario, e non esistono due persone con un corredo di recettori perfettamente uguale.

"Finora, questa straordinaria diversità ha frustrato gli sforzi per classificare i recettori e ciò ha ostacolato la nostra capacità di usare il sistema immunitario contro cellule tumorali e nuovi virus", ha affermato Paul Thomas, dell'Ospedale St. Jude, che ha guidato lo studio insieme a Philip Bradley, del Centro Fred Hutchinson. Adesso i ricercatori hanno a disposizione un algoritmo che identifica le caratteristiche principali dei recettori delle cellule T, scopre quali reagiscono alle stesse minacce e in che modo lo fanno. Come la Stele di Rosetta, usata per decodificare i geroglifici, i ricercatori hanno addestrato l'algoritmo con più di 4.600 recettori, ottenuti da topi ed esseri umani infettati con diversi virus e l'hanno testata su tre topi con l'influenza: l'algoritmo è riuscito a prevedere con un'accuratezza del 90% come avrebbero risposto i recettori.  (ats/ansa)

ABOUT THE AUTHOR
0 Comment(s) to the "Come l’organismo combatte i batteri"
  • Archivio
  • Primo piano
  • Interviste

Archivio

   
Berna, 12.06.2018 - Il barometro della transizione rileva le...
Wednesday, July 11, 2018 - 13:55
Gentili signori, Ho lavorato alcuni anni in Svizzera poi, pe...
Wednesday, July 11, 2018 - 13:54
Lo indicano le previsioni del servizio di confronto online c...
Wednesday, July 11, 2018 - 13:53
l 1° agosto 2018 entrano in vigore la revisione del regolame...
Wednesday, July 11, 2018 - 13:51
Nelle grandi città i giovani adulti sono la fascia di età ne...
Monday, June 18, 2018 - 18:51
di Alberto Costa   Dopo i saluti introduttivi del presidente...
Tuesday, February 13, 2018 - 19:27

User login